Azienda Agricola Daniele Portinari
Via Colombello, 36045 Alonte (VI) – Veneto
sede legale: Via S. Fermo 36045 Lonigo (VI)
Contatta l’azienda

daniele-portinari

Persone

Il proprietario è Daniele Portinari , il quale conduce l’azienda con l’aiuto del padre.

Storia

L’azienda esiste dagli anni ’60 ma Daniele se ne occupa in prima persona solo dal 2004. Dal 2008 ha iniziato a vinificare in proprio.

Descrizione azienda

Colli Berici sud-orientali, terreni calcarei-argillosi. Ettari totali 6 di cui 3,5 a vigneto. Quasi tutti allevati a guyot (solo una piccola parte a pergola), trattamenti con rame e zolfo, niente diserbanti e concimazioni chimiche. In cantina limitato uso di solfiti, solo lieviti naturali per le fermentazioni, nessuna filtrazione o altro trattamento invasivo.

Associazioni

L’azienda fa parte di Vinnatur, che sottopone i propri associati a periodici controlli sui vini con analisi per ricercare eventuali residui di pesticidi.

Vini prodotti
  • Nanni (Merlot, Cabernet Sauvignon). Fermentazione spontanea senza aggiunta di lieviti selezionati, macerazione con bucce che varia da 7 a 15 giorni. Dopo una decantazione in cisterne di acciaio, il vino viene messo in botti di rovere usate da 225 l. fino all’imbottigliamento, che avviene senza filtrazione. Di norma, non viene aggiunta solforosa in nessuna fase della lavorazione.
    Prezzo in azienda: € 6,00.

  • Pietrobianco (Pinot bianco, Tai italico). I grappoli vengono pigiati direttamente senza diraspatura. Il mosto così ottenuto viene lasciato fermentare spontaneamente con l’aggiunta di circa 5 g. di metabisolfito di potassio per ettolitro. Al termine della fase fermentativa rimane a decantare per alcune settimane per poi essere trasferito in contenitori di acciaio, dove rimarrà fino all’imbottigliamento.
    Prezzo in azienda: € 6,00.

  • Tai Rosso. (vitigno autoctono, tipico dei Colli Berici). Fermentato spontaneamente e lasciato macerare con le bucce per circa 3 settimane. Dopo la svinatura e la pressatura delle vinacce viene lasciato a decantare per alcune settimane in vasche di acciaio, per poi essere messo in botti di rovere usate fino all’imbottigliamento. Anche in questo vino non avviene nessuna filtrazione e, nei limiti del possibile, non viene aggiunta solforosa.
    Prezzo in azienda: € 10,00.

Eventi

Vinnatur “Villa Favorita”, Vinnatur Taranto, Vini di Vignaioli (Fornovo), Sorgente del Vino (Piacenza)

Ti piace Daniele Portinari? Condividi!